Anticipazioni sul nuovo partenariato UE per finanziare ricerca e innovazione nei materiali innovativi

Innovative Materials for EU (I’M for EU) - Foto di Soloman Soh da PexelsL'Unione europea si prepara all'avvio di un nuovo partenariato per sostenere le attività di ricerca e innovazione relative ai materiali innovativi attraverso bandi cofinanziati da Horizon Europe. Vi anticipiamo come sarà la European Partnership Innovative Materials for EU (I’M for EU).  

Anticipazioni sul nuovo partenariato UE per finanziare ricerca e innovazione nelle materie prime critiche

Anticipazioni sui bandi FESR Lazio per le imprese

Anticipazioni bandi FESR Lazio - Foto di fauxels da PexelsLa Regione Lazio ha sbloccato 115 milioni di euro per sostenere attivamente il tessuto imprenditoriale locale, con l'obiettivo di incentivare lo sviluppo economico, favorire la crescita delle imprese e migliorare l’efficientamento energetico. Ecco una panoramica sui prossimi bandi in arrivo grazie alle risorse del Programma Regionale FESR Lazio 2021-2027.

Guida al PR FESR 2021-2027 Lazio e ai suoi bandi

Appalti innovativi: le call EIC per favorire l’incontro tra PA e PMI/startup innovative

Photocredit: Foto di Mikael Blomkvist da PexelsTra i diversi servizi di accelerazione messi a disposizione dallo European Innovation Council (EIC) ce n'è anche uno dedicato agli appalti innovativi. L'obiettivo è facilitare l’accesso degli innovatori EIC a questo ricco mercato che, se da un lato favorisce l’innovazione delle PA, dall’altro rappresenta un'importante fonte di finanziamento per le imprese innovative. Il programma EIC sugli appalti innovativi opera attraverso call ed è suddiviso in tre filoni d’azione, uno dei quali è stato appena presentato.

Appalti pubblici per l'innovazione: la guida per agganciare le startup

Finanziamenti Lombardia: bandi FESR e non solo per PMI e lavoratori autonomi

Lombardia - Photo credit: Foto di Antonio Cansino da PixabayCon i suoi due miliardi di euro il Programma FESR 2021-2027 rappresenta una grande opportunità per lo sviluppo del sistema imprenditoriale lombardo, che tra l'altro non esaurisce il quadro delle agevolazioni disponibili a livello regionale. Se ne è parlato in occasione del webinar organizzato da Confcommercio Milano Lodi Monza e Brianza in collaborazione con FASI, con un focus sulle misure per microcredito, investimenti e patrimonializzazione.

Competenze, digitale e rinnovabili: via ai bandi FESR e FSE+ Lombardia 2021-2027

Le raccomandazioni per il futuro della Politica di Coesione nella relazione del Gruppo di alto livello

Politica di Coesione - European Union, 2024 - Photographer: Lukasz KobusGli esperti incaricati dalla Commissione europea di confrontarsi sul futuro della Politica di Coesione 2023 hanno completato il loro lavoro. Le conclusioni sono raccolte in un report che fornisce un'indicazione chiara per i fondi strutturali europei post 2027: la Politica di Coesione dovrà rinnovarsi nei suoi meccanismi per tornare a mettere al centro la sua missione di strumento per lo sviluppo economico e per il contrasto ai divari tra i territori e tra le persone.

Fondi europei: al via il gruppo di alto livello sul futuro della Politica di Coesione

Bonus prima casa under 36: le novità sulle agevolazioni per i mutui nel 2024

Foto di Ketut Subiyanto da PexelsIl nuovo decreto Milleproroghe estende fino alla fine dell'anno l'esonero dal pagamento di una serie di imposte previste per gli acquisti degli immobili da parte dei giovani under 36. Parallelamente, lo stesso provvedimento conferma una revisione del tasso massimo di interesse applicabile ai mutui garantiti dal Fondo di garanzia per la prima casa.

Bonus prima casa, guida alle agevolazioni

Beni strumentali PMI: le ultime novità sulla Nuova Sabatini

Nuova Sabatini - Foto di cottonbro da PexelsI ministri delle Imprese e dell’Economia Adolfo Urso e Giancarlo Giorgetti avrebbero firmato il decreto che incentiva la capitalizzazione delle PMI tramite un aumento dell’ammontare del contributo previsto dalla Nuova Sabatini, in attuazione di quanto previsto dal decreto Crescita del 2019.

Beni strumentali 4.0 e Transizione 5.0 Green: guida agli incentivi alle imprese che investono in tecnologie digitali e verdi

Guida agli IPCEI: dal MIMIT arriva una nuova circolare su come realizzare i progetti

Foto di Diva Plavalaguna da PexelsGli “Importanti Progetti di Comune Interesse Europeo” (IPCEI) sono delle iniziative di collaborazione transnazionali su larga scala che mirano a generare un impatto significativo sulla competitività dell'industria europea in aree come l’idrogeno o le batterie (solo per citarne alcune), favorendo la creazione di tecnologie e prodotti che oggi non esistono. L’Italia partecipa attivamente a tali iniziative, tanto che ieri il MIMIT ha pubblicato una nuova circolare di interesse anzitutto per i progetti italiani già parte di un IPCEI, ma più in generale anche per tutte le imprese interessate allo strumento.

La Chips JU sui semiconduttori e lo status di impianto "primo nel suo genere"

Cosa prevede l’accordo sul Net-Zero Industry Act

Net Zero Industry Act - Foto di Myriams-Fotos da PixabayConsiglio e Parlamento europeo trovano un accordo provvisorio Net-Zero Industry Act, il piano che punta ad aumentare la produzione europea di tecnologie green considerate strategiche. Oltre a confermare l’impianto complessivo del piano - che prevede autorizzazioni più semplici e investimenti più rapidi nelle green tech - l’accordo conferma l’elenco delle tecnologie per la decarbonizzazione, includendo anche il nucleare e i carburanti sostenibili. 

Green Deal Industrial Plan: il piano Net-zero e la legge sulle materie prime critiche

PNRR: i bandi a cascata dell'istituto nazionale per le tecnologie quantistiche

Pnrr tecnologie quantistiche - Foto di Christina Morillo via PexelsSei Spoke del National Quantum Science and Technology Institute (NQSTI), il partenariato esteso finanziato dal Piano nazionale di ripresa e resilienza, hanno pubblicato i bandi per finanziare progetti di ricerca e innovazione nel campo delle scienze e delle tecnologie quantistiche.

In arrivo la piattaforma con i bandi PNRR per ricercatori, imprese e startup

I bandi del partenariato PRIMA 2024 per la ricerca nel Mediterraneo

Horizon 2020 MediterraneoIl partenariato per la ricerca e l'innovazione nel Mediterraneo (PRIMA) ha pubblicato a fine gennaio le call 2024 per finanziare interventi in diversi ambiti, dalla gestione delle risorse idriche alla produzione agroalimentare, mettendo a disposizione oltre 62 milioni di euro. Call cui si aggiunge l'avviso integrativo nazionale a cura del Ministero dell'Università e della Ricerca.

Tutti i meccanismi di finanziamento e i fondi europei per l’ambiente

Pagina 1 di 102